Questo forum è dedicato a Simone Della Casa, alias Gilette
Indice del forum
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   CalendarioCalendario  RegistratiRegistrati 
HOME PAGE   
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Maledetto PC...
Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Comunicazioni e risoluzione problemi
Topic Precedente :: Successivo  
Autore Messaggi
HAL9000
Forumemoria User
Forumemoria User



Registrato: 24 Mar 04
Messaggi: 779

MessaggioInviato: 14 Ott 2013, 07:58    Oggetto: Rispondi citando

A parte il problema del CD non leggilbile, (bisognerebbe essere li' per capire il perche'),
mi piacerebbe sapere perche' ti serve XP con "SP1", ho un amico che ha bisogno addrittura di Win 3.11,
perche' ha il sistema di controllo del telescopio che funziona solo con quel sistema, e gli costerebbe
troppo comprarlo nuovo, cosi' ha fatto il sistema con la macchina virtuale come ha fatto Smile,
pero' non vedo esigenze di usare il SP1 !

_________________
Hal 9000
Hal: "sognero' ?"
Chandra: "Certo Hal tutte le creature intelligenti sognano"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Smile
Forumemoria User
Forumemoria User



Registrato: 27 Apr 04
Messaggi: 917

MessaggioInviato: 08 Set 2018, 10:54    Oggetto: Rispondi citando

Ragazzi forumisti tutti: buongiorno e buon fine settimana a tutti. La scorsa settimana sono andato a prendere un PC da mio cugino, vecchio ma funzionante e con due dischi rigidi, di cui uno sostituito recentemente al posto di quello danneggiato...ha funzionato bene per un poco ma ieri, appena l'ho provato dopo una settimana di malattia, ha cacciato i primi difetti che sono audio assente, periferiche USB non presenti o non riconosciute, percorsi inaccessibili, ma che cavolo succede? MANNAGGIA!😡
_________________
Voglio un mondo a portata di mano mia...
perché più leggo e scrivo, meno capisco e
sono capito...!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Smile
Forumemoria User
Forumemoria User



Registrato: 27 Apr 04
Messaggi: 917

MessaggioInviato: 08 Set 2018, 10:57    Oggetto: Rispondi citando

HAL9000 ha scritto:
A parte il problema del CD non leggilbile, (bisognerebbe essere li' per capire il perche'),
mi piacerebbe sapere perche' ti serve XP con "SP1", ho un amico che ha bisogno addrittura di Win 3.11,
perche' ha il sistema di controllo del telescopio che funziona solo con quel sistema, e gli costerebbe
troppo comprarlo nuovo, cosi' ha fatto il sistema con la macchina virtuale come ha fatto Smile,
pero' non vedo esigenze di usare il SP1 !


Ciao HAL9000, non tutti i programmi funzionano con vecchie o recenti versioni di Windows...ecco perché😉

_________________
Voglio un mondo a portata di mano mia...
perché più leggo e scrivo, meno capisco e
sono capito...!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
HAL9000
Forumemoria User
Forumemoria User



Registrato: 24 Mar 04
Messaggi: 779

MessaggioInviato: 09 Set 2018, 15:36    Oggetto: Rispondi citando

Smile ha scritto:
Ragazzi forumisti tutti: buongiorno e buon fine settimana a tutti. La scorsa settimana sono andato a prendere un PC da mio cugino, vecchio ma funzionante e con due dischi rigidi, di cui uno sostituito recentemente al posto di quello danneggiato...ha funzionato bene per un poco ma ieri, appena l'ho provato dopo una settimana di malattia, ha cacciato i primi difetti che sono audio assente, periferiche USB non presenti o non riconosciute, percorsi inaccessibili, ma che cavolo succede? MANNAGGIA!😡



mi sa che è un problema di scheda madre


quanto a programmi che richiedono XP mi sembra strano che quelli che richiedano il SP1 non se funzionino con il SP3
dove il SP1 è compreso alla grande, capisco quelli che vogliono "almeno" il SP1

_________________
Hal 9000
Hal: "sognero' ?"
Chandra: "Certo Hal tutte le creature intelligenti sognano"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Smile
Forumemoria User
Forumemoria User



Registrato: 27 Apr 04
Messaggi: 917

MessaggioInviato: 11 Set 2018, 22:33    Oggetto: Rispondi citando

Beh HAL9000...in un certo senso non hai tutti i torti. Da un pochino di tempo a questa parte ho deciso di sviluppare questo fantastico progetto ideato da alcuni miei amici: avere un PC con Windows XP installato nel quale usare gli emulatori di vecchie consolle sui quali caricare, quindi salvare ed usare..., videogiochi che si adattano al clima di stagione (giochi estivi per l'estate, invernali o natalizi per l'inverno, ecc.) ed uno da usare per ascoltare musica, digitalizzare musicassette, vinili, usare programmi vari, fare interscambi concreti, ecc., con peculiarità simili al primo, in modo da creare una piacevole atmosfera che si adatti al tema in questione. Era un sogno che mi sono portato appresso per anni ma mai realizzato. Vorresti contribuire con un aiutino?
_________________
Voglio un mondo a portata di mano mia...
perché più leggo e scrivo, meno capisco e
sono capito...!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Gianpiero
Forumemoria User
Forumemoria User



Registrato: 30 Giu 05
Messaggi: 348

MessaggioInviato: 13 Set 2018, 15:56    Oggetto: Forse non è il PC... forse è...Smile Rispondi citando

STRANI AMORI


Katia incontrò Smile in un afoso pomeriggio di luglio, alla stazione di Asti. Era diretta al mare, alle colonie estive, in cui avrebbe svolto, per circa un mese, l’attività di animatrice, giusto per raggranellare qualche soldo prima dell'inizio del nuovo anno scolastico. Dopo una lunga insistenza da parte dei genitori si era infatti iscritta alla quarta "segretarie d'azienda". Smile era invece diretto a Genova, a casa finalmente, grazie a una licenza premio strappata all’ultimo momento al burbero comandante della caserma militare di Torino.

Il destino li aveva riuniti lì, lungo i binari infiniti che parevano convergere lontano, tremolanti e silenziosi, nell'opprimente calura estiva.
Il treno sul quale speravano di salire maturava il consueto quarto d'ora di ritardo. Decisero di riempire il vuoto temporale con una bibita fresca al bar. Poi, come spesso accade in questi casi, da cosa nacque cosa.

Per Smile, che non amava particolarmente il treno, fu quello il primo di lunghi e frequenti viaggi e l'inizio di un'avventura fantastica. Per Katia fu altrettanto.

Entrambe persone semplici e immediate, si trovarono a condividere gli stessi interessi e le stesse idee: un lavoro onesto e decoroso, una casetta piccola ma accogliente, una vita tranquilla all'insegna della misura e della sobrietà.
Per Katia, poi, quell’amore aveva un sapore particolare: quello della rivincita nei confronti di un’adolescenza parca di sentimenti ed emozioni.
I genitori, pur bravi, erano sempre stati poco espansivi nei suoi confronti tanto che poteva contare sulla punta delle dita i momenti di reale intimità.
Di contro, Smile non le risparmiava attenzioni e affetto che manifestava spesso con lunghi e teneri abbracci.

Katia ripose delicatamente il ritratto sul comodino e si asciugò le lacrime con il dorso della mano:

- "Quanto tempo è passato!" - Smile, commosso, reclinò il capo e si appoggiò al bastone ricurvo.
- "E vero. Ma a me sembra ieri" -
- "Sono passati 50 anni, ci pensi? 50 anni" -


L'uomo non rispose. Si limitò a fissare, come rapito dalla memoria del passato, la fotografia ormai ingiallita dal tempo che li ritraeva abbracciati e sorridenti sul lungomare marchigiano nell'ormai lontano 1999, anno del loro matrimonio.
La foto, se lo ricordava benissimo, era stata scattata da un anziano pensionato conosciuto casualmente durante la permanenza nell'albergo: Albergo "Miramare", "dove il mare è più bello", così recitava la pubblicità sull’ammiccante depliant turistico.

Katia incrociò teneramente il suo sguardo.

- "E' stato un bel viaggio. Ricordo che faceva un caldo insopportabile; del resto era agosto" -
- "Quanto tempo! Quante cose!" - sospirò l'uomo.

Cinquant’anni passati insieme erano stati un grosso traguardo, in particolar modo se si consideravano le difficoltà di quel difficile inizio millennio. Come un buon vino, il loro amore si era col tempo decantato trasformandosi in un solido affetto, forse una grossa amicizia, senz’altro un tenace senso di solidarietà con il quale avevano affrontato le inevitabili prove delle vita. Insieme avevano superato le difficoltà economiche frutto della terribile crisi del 2010 e avevano accettato la perdita precoce del loro unico figlio.
In particolare, Katia era sopravvissuta a una lunga e devastante malattia che le aveva minato seriamente il fisico.

In quei terribili giorni Smile era stato sempre al suo fianco: mai un cenno di disperazione, mai un attimo di cedimento. Egli era lì: calmo, paziente, sempre ostinatamente fiducioso anche quando era più che lecito pensare il peggio. Dentro di lei sapeva che senza Smile non ce l'avrebbe mai fatta.
Smile era stato - e continuava ad essere - il sole della sua vita; una brace viva che seguitava a ardere nonostante l'inesorabile scorrere degli anni.

Ora il loro amore tagliava l'ambìto traguardo dei cinquant'anni.
I pochi parenti e i molti amici, nonché i soliti, cari vicini di casa, se ne erano appena andati dopo una fantastica cena preparata appositamente per l’occasione.
Per una volta non avevano badato alle parole del giovane medico: - "Mi raccomando: niente fumo per lei e niente vino per la signora. A una certa età è meglio riguardarsi" -

La donna gli aveva risposto in tono materno, quasi fosse suo figlio, ma anche con evidente orgoglio: - "Certo dottore, ma cinquant’anni di matrimonio sono una volta sola, accidenti!" -

Quel che restava ora dopo l'allegra festa era un cumulo impressionante di piatti sporchi che la signora Viotti del piano di sopra aveva gentilmente promesso di lavare la sera stessa.
In più rimaneva quella calda atmosfera di letizia e, a dire il vero, un velo di nebbia nella mente di Smile.

- "Devo aver bevuto un po' troppo" -
- "Te lo avevo detto io che quel bianco era forte!" -


Smile s'alzò dal divano facendosi forza con il bastone, poi barcollando mosse piccoli passettini verso il bagno ma il tappeto traditore non gli concesse di andar troppo lontano. L'uomo incespicò, perse l'equilibrio e cadde pesantemente in avanti. Prima che Katia potesse rendersi conto di quanto stava avvenendo, il capo di Smile aveva già cozzato violentemente contro lo spigolo acuminato dell'armadio.

La donna urlò e si precipitò immediatamente sul marito che, intanto, si era portato le mani al volto, quasi a tardiva quanto inutile protezione della parte offesa. Il suo corpo, malamente allungato sul pavimento, era ora scosso da violenti fremiti.

Katia si chinò su di lui afferrandogli i polsi.

- "Smile. Mio Dio! Smile! Ti prego, rispondi!" -

L'uomo continuava ad agitarsi in preda a forti convulsioni.

- “Smile! Smile!” -

Finalmente il corpo si distese; le mani scivolarono via lente dal volto e si abbandonarono pesantemente ai fianchi.

- “Smile!“ - la donna passò le braccia dietro il collo del marito nel vano tentativo di sollevarlo da terra.

Questa volta gli occhi dell'uomo si serrarono in una fessura che non aveva nulla di umano, la bocca si snaturò orribilmente in una smorfia disgustosa. Con il volto deformato, praticamente irriconoscibile, rispose:

- ”SMILE, IO, KATIA, MA-RI-NA, EN-RI-CA, OG-GI, C-I-A-O, UNIDENTIFIED OBJECT, INSERT SPEECH SEQUENCES.... SEQUENCES, SEQUENCES, SEQUENCES......” -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
HAL9000
Forumemoria User
Forumemoria User



Registrato: 24 Mar 04
Messaggi: 779

MessaggioInviato: 18 Set 2018, 11:29    Oggetto: Rispondi citando

Smile ha scritto:
avere un PC con Windows XP installato nel quale usare gli emulatori di vecchie consolle sui quali caricare,


beh hai una sola soluzione, se il PC è recente con un bel po' di disco e di ram (con win 10)
pupi installare un sw di virtualizzazione (il primo che mi viene in m3nte è vmware che ne esisteva una versione gratuita
https://www.vmware.com/it.html ) in modo da installarci dentro XP
qui

https://www.aranzulla.it/programmi-per-emulare-sistemi-operativi-31365.html

troverai un po' di suggerimenti

ciao

_________________
Hal 9000
Hal: "sognero' ?"
Chandra: "Certo Hal tutte le creature intelligenti sognano"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Comunicazioni e risoluzione problemi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Protected by phpBB Security © phpBB-Amod
phpBB Security ha bloccato 6,638 tentativi di exploit.
Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
FORUMEMORIA - il forum dei nostri ricordi; e-mail: webmaster[at]forumemoria.com
Archive Version